Sardine napoletane: candidatura unitaria tra Pd e 5stelle per le suppletive al Senato

Condividi

Pd Napoli accoglie l’appello, disponibili al confronto con i 5Stelle

 

NARDONE

APPELLO ALLA CITTÀ – ELEZIONI SUPPLETIVE AL SENATO

Siamo sardine,
proveniamo dalle profondità marine, lontane dal pensiero superficiale, dal linguaggio dell’odio e dell’esclusione sociale. Comincia così l’accorato appello delle Sardine napoletane che hanno scritto l’appello alla Città  su Facebook“. Nei giorni scorsi abbiamo animato le piazze tentando di prosciugare l’algoritmo virtuale che alimenta la macchina dell’odio messa in campo dalle destre.
Oggi siamo ben consapevoli che viviamo un tempo complesso, in cui è necessario contrastare la deriva che vorrebbe un intero Paese assorbito dalla logica antidemocratica. È nostra idea, rispetto a questo impianto, capovolgere l’ordine del discorso.
Domenica 23 febbraio 2020 si terranno delle importanti elezioni nel collegio senatoriale n. 7. Tali elezioni sono uno snodo politico fondamentale. Il collegio è composto da vaste zone periferiche dove in questi giorni maggiormente è percepibile la crisi della politica e la delusione delle persone. Riteniamo che quello sia lo spazio in cui le destre tentano di giocare fino in fondo la loro partita per l’egemonia, catturando consensi con un impianto programmatico demagogico, che parla alla “pancia” delle persone e che fa leva sugli istinti più bassi.
Di sicuro lo stato della città è un punto su cui le destre proveranno a far leva. Crisi dei rifiuti, dei trasporti, interi quartieri in stato di abbandono sono sotto gli occhi di tutti.
Crediamo che in questa situazione vi siano due cose estremamente urgenti da fare. In primis è venuto il momento, per tutti gli attori della politica che pensano di avere il loro minimo comune denominatore in quello spazio che vuol essere alternativo alle destre, di provare a sviluppare un ragionamento nuovo e comune, mettendo in discussione i posizionamenti ideologici e soprattutto aprendosi alle idee ed al protagonismo che dalle piazze è arrivato in questi mesi. In secondo luogo bisogna elaborare un programma che vada dritto al cuore delle persone: questione ambientale, beni comuni, dritti sociali, anticamorra, democrazia, tutti questi temi devono essere messi al centro del discorso politico.
Come sardine siamo pronti a manifestarci nelle piazze del collegio senatoriale lanciando iniziative e campagne d’ascolto, ma è necessario che il centro sinistra ed il Movimento 5 Stelle, oggi alleati a governo ed argine alla destra nazionale, giochino la loro parte trovando l’unità ed aprendosi alle associazioni, ai territori ed alle istanze che vengono dal basso. Noi, dal nostro canto, siamo sin d’ora pronti a mobilitarci.
Siamo tutti sardine per far in modo che la destra non vinca. Organizziamoci perché questo accada. Non si dirà “i tempi erano oscuri perché loro hanno taciuto”, abbiamo finalmente preso una posizione chiara: le destre, la lega, in questa città non devono vincere!
Le sardine nuotano compatte, sono coese, propositive, creative, includono, innovano, si stringono per non perdersi.

Sardine Napoletane
14.01.2020

Pd Napoli accoglie l’appello, disponibili al confronto con i 5Stelle

L’appello delle Sardine Napoletane, che ringraziamo, impone un supplemento di riflessione riguardo quanto sta accadendo in questi mesi nel Paese e nella nostra città. L’ipotesi di una candidatura unitaria per il collegio senatoriale 7 di Napoli, deve stimolare tutte le forze ed i movimenti di centrosinistra e progressisti alla ricerca urgente di un approdo. E’ indispensabile che già in questa fase si manifesti e si concretizzi la volontà di rinnovamento che in questi mesi si è espressa con grande forza nella nostra città ed in tutto il paese. Occorre infatti assicurare una presenza in Parlamento che rafforzi l’attuale maggioranza di Governo e rappresenti compiutamente le aspirazioni di cambiamento di Napoli. Il PD ha più volte manifestato la propria disponibilità al confronto ampio con il Movimento 5 Stelle e con le altre forze del centrosinistra. In queste ore siamo impegnati a costruire tale percorso, e ci aspettiamo una risposta costruttiva in primo luogo dal Movimento 5 Stelle. Il PD napoletano, nel ritenere positiva la sollecitazione delle “Sardine”, ribadisce che ci siano le condizioni per pervenire ad una forte candidatura unitaria che sia in grado di dar vita ad un percorso più ampio in grado di sconfiggere Salvini ed il centrodestra.

Marco Sarracino, Segretario Metropolitano PD Napoli
Paolo Mancuso, Presidente Metropolitano PD Napoli

 

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]