Sant’Anastasia, è deceduto il frate domenicano Padre Giovanni

Condividi

Sant’Anastasia, 29 marzo 2020 – È deceduto Padre Giovanni, 83 anni, il frate domenicano che era stato trasportato all’ospedale di Nola, risultato tra i 50 positivi ai tamponi Covid-19 effettuati pochi giorni fa nella struttura sanitaria per anziani di Madonna dell’Arco. Intanto per gli atri ospiti e lavoratori prosegue l’isolamento.

NARDONE

Padre Giovanni Catina,  e’ stato il parroco della Parrocchia S. Francesco d’Assisi ai romani 1989-1992. Don Ferdinando Russo, che oggi è parroco in quella stessa parrocchia, lo ricorda e saluta, dicendo: “Padre Giovanni Cattina è stato il nostro Parroco. La sua mitezza e la sua bontà rimangono impresse nei nostri cuori. Con lui ho ricevuto la Confermazione il 17 maggio del 1990. Ancora nei miei ricordi l’esperienza del censimento di tutti gli abitanti della parrocchia, gli incontri con il gruppo Giovani e la famosa gattina cieca, che abitava in Chiesa. Che il Signore lo accolga nella dimora dei giusti.”

 

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Maria Beneduce

Maria Beneduce

Maria Beneduce