Sant’Anastasia, arrestato M. M.: viaggiava su moto rubata, bloccato dai carabinieri dopo inseguimento

Condividi

Sant’Anastasia, 3 lug. – In sella a una motocicletta rubata tenta di seminare i carabinieri ma viene raggiunto e fermato: si tratta di un uomo di 36 anni, sorpreso alla guida di una Honda Hornet rubata lo scorso aprile a Somma Vesuviana. I carabinieri del nucleo radiomobile hanno notato l’atteggiamento sospetto del conducente il quale, appena si è accorto dei militari ha cercato di seminare la gazzella. La corsa è durata qualche centinaio di metri, dopodiché M.M. e, di Sant’Anastasia (Napoli), già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato e sottoposto a fermo per ricettazione. L’uomo è stato chiuso nel carcere napoletano di Poggioreale mentre la moto è stata restituita al proprietario.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]