Sanità, De Luca incontra direttori generali su lea e liste d’attesa: bloccate le prestazioni in intramoenia

Condividi

Napoli, 5 set. – Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha riunito questa mattina i direttori generali delle Aziende Sanitarie e delle Aziende ospedaliere della Campania. Nel corso della consueta verifica delle attività in corso, i direttori generali sono stati invitati a mettere in campo entro una settimana, come già avvenuto in alcune Aziende ospedaliere, tutte le iniziative per l’applicazione del decreto commissariale n.34 dell’8 agosto scorso per l’efficace governo dei tempi e delle liste d’attesa, bloccando le prestazioni in intramoenia nei casi in cui gli tali interventi superino oltre la media nazionale quelli già in lista d’attesa. “Non sono più tollerabili – ha dichiarato il Presidente De Luca – situazioni in cui i cittadini siano costretti ad attendere mesi mentre altri possano scavalcarli, pagando, per essere operati nella stessa struttura pubblica”. Nel corso della riunione sono state inoltre date indicazioni ai direttori generali per allungare oltre il consueto orario giornaliero le prestazioni diagnostiche nelle strutture pubbliche, utilizzando meccanismi di incentivazione.

NARDONE

 

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]