Sanità Campania, nomina commissario: De Luca, grave ritardo governo

Condividi

Napoli, 17 mag. – Sulla nomina del nuovo commissario per la sanità della Regione Campania “c’è un ritardo grave da parte del governo”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania a margine della presentazione del rapporto dell’osservatorio sulle aziende e su sistema sanitario nazionale della Bocconi presentato oggi a Napoli. “Ovviamente capisco che ci sono impegni asfissianti ­ ha detto De Luca ­ anche per il governo, Gentiloni ora è in Russia, prima era a Pechino e tra meno di 10 giorni parte il G7 a Taormina. Sono tanti impegni, me ne rendo conto ma credo che dobbiamo insistere, pretendere che la seconda regione d’Italia non stia in una situazione di precarietà, perché questo complica i problemi, è grave e non più accettabile”.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]