San Giorgio a Cremano: “Porte Aperte ai Bambini”, l’istituto Cavalcanti prepara menù per i più piccoli

Condividi

NARDONE

San Giorgio a Cremano, 7 Aprile 2017 – L’istituto I.P.S.E.O.A. Cavalcanti di Napoli è il primo istituto alberghiero della Campania ad aderire al progetto, promosso dal Comune di San Giorgio a Cremano “Porte aperte ai bambini”.

Lunedì 10 aprile, alle ore 11.00 cuochi e camerieri prepareranno un menù speciale per i più piccoli che sarà servito, con particolari modalità, ai componenti del Consiglio dei Bambini di San Giorgio, ospiti presso l’istituto Cavalcanti.

Le pietanze saranno giudicate dagli stessi bambini e vi sarà un buffet anche per i giornalisti partecipanti. L’obiettivo dell’evento è quello di mettere in pratica un sistema di ristorazione a misura di bambino, dalla scelta del cibo alle combinazioni alimentari, fino alle modalità del servizio ai tavoli.

Questo sistema potrà poi essere imitato dalle attività di ristorazione che vorranno aderire al progetto, ottenendo il bollino di garanzia da parte della Città di San Giorgio a Cremano  ed entrando in un circuito specifico di attività commerciali dedicate ai più piccoli e alle loro famiglie.

All’evento saranno presenti il sindaco Giorgio Zinno; la presidente del comitato regionale  della Campania per l’Unicef , Margherita Dini Ciacci; il responsabile dei progetti strategici di Città della Scienza, Gianfranco Nappi e Rosaria Castaldo, giornalista e autrice della Carta dei diritti alimentari per la Crescita.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]