San Giorgio a Cremano. L’amministrazione regala una copia della Costituzione ai tutti i sangiorgesi che compiono 18 anni nel 2020

Condividi

Zinno: “Vicini ai giovani per la loro formazione” 

 

NARDONE

San Giorgio a Cremano, 26 maggio 2020 – La Costituzione in dono ai ragazzi sangiorgesi che quest’anno compiono 18 anni. L’idea è nata dal sindaco Giorgio Zinno e dall’assessore alle Politiche Giovanili, Renato Carcatella per offrire ai giovani uno strumento di conoscenza e farli sentire più vicini alle istituzioni. Il volume verrà consegnato tra poche settimane direttamente a domicilio. Sono 511 i ragazzi che nell’anno 2020 hanno già  raggiunto o raggiungeranno la maggiore età.

“La Costituzione è la Carta fondamentale e più importante del nostro Stato Italiano – spiega il sindaco Giorgio Zinno  il testamento politico e culturale, il riferimento per la nostra democrazia e garanzia dello Stato di diritto. E’ un dono che arricchirà la biblioteca personale di ogni giovane uomo e giovane donna della nostra città ed uno strumento che  consentirà loro di entrare nell’età adulta con la consapevolezza di quali sono i propri diritti e doveri e li avvicinerà maggiormente alla istituzioni. I nostri giovani sono una risorsa per la comunità sangiorgese – continua – molti infatti sono impegnati nel sociale, nel volontariato e in tante associazioni che contribuiscono a far crescere la nostra città. A tutti va l’augurio da parte mia e dell’amministrazione affinchè possano mettere a frutto la propria  conoscenza e i propri talenti”.  

D’accordo l’assessore Renato Carcatella: “È giusto responsabilizzare la nuova generazione rendendola consapevole dei diritti e doveri che la nostra Costituzione, in primis, pone. L’iniziativa rappresenta uno stimolo alla partecipazione civica e alla responsabilità individuale dei giovani, proprio nella fase della loro crescita che li vede diventare a tutti gli effetti cittadini con diritti e doveri. L’amministrazione Zinno è da sempre sensibile a questi temi e vicina ai ragazzi. E così continueremo a fare con l’obiettivo di coinvolgere sempre più giovani nella vita comunitaria con la giusta consapevolezza e responsabilità”.  

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]