San Giorgio a Cremano. Frasi motivazionali che diventano arte, affisse al municipio e nelle ville. La città celebra la Giornata della Donna senza dimenticare il coraggio delle donne ucraine

Condividi

San Giorgio a Cremano, 9 marzo 2022  – Frasi motivazionali che diventano arte, affisse nelle ville vesuviane e dal balcone del municipio. Il Sindaco Giorgio Zinno lancia l’iniziativa “Motivarte” per diffondere i pensieri positivi attraverso un linguaggio nuovo e artistico.

In piazza Carlo di Borbone, in Villa Bruno e Villa Vannucchi, sono stati affissi diversi “manifesti ispiranti”, ovvero piccole e immediate frasi motivazionali, nell’ambito della campagna MotivArte, a cura dell’artista e designer Enrica Mannari. Un’idea nata dalle consigliere comunali e dall’assessore Maria Tarallo  che si pone l’obiettivo di portare l’arte in strada, creando pensieri positivi virali. I messaggi che queste belle illustrazioni trasmettono interpretano i temi del cambiamento culturale e del riscatto sociale

“Oggi, alla luce di quanto sta accadendo, non possiamo non parlare di coraggio, resistenza, impegno e responsabilità – ha detto il Sindaco Giorgio Zinno  ma con questi valori, abbiamo anche il dovere di ribadire i diritti di libertà e uguaglianza. La nostra comunità ha sempre puntato i  riflettori su questi temi e, affinchè questi messaggi arrivino in maniera diretta, con meno retorica e più efficacia, abbiamo pensato ad installazioni come quelle di Motivarte perchè abbiamo bisogno anche di bellezza e di guardare al futuro con fiducia”.

Intanto in Fonderia Righetti, raddoppiano gli appuntamenti culturali con gli studenti del territorio per affrontare i temi legati ai cambiamenti nella società, a partire dalle donne. Oggi alunni del Liceo Carlo Urbani hanno incontrato la Prof. Giuseppina Scognamiglio, dell’Università Federico II di Napoli e Mario Mottola, autori del libro: “E’ il teatro, bellezza”, incentrato sulla vita e sugli aneddoti meno conosciuti della vita di Eduardo Scarpetta e sul suo rapporto con le donne, in particolar modo con Luisa De Filippo”.

Ieri gli studenti dell’I.C. Troisi  si sono confrontati su sicurezza, medicina e legalità  alla presenza della Senatrice Paola Nugnes; del vicequestore Donatella Grassi; della direttrice del Corsa di Voci bianche del San Carlo di Napoli, Stefania Rinaldi; della ginecologa della Asl Na 3 Sud, Valentina Rullo; dell’avvocato Maurizio Capozzo e dell’attrice Rosaria de Cicco.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]