San Giorgio a Cremano. Cinema intorno al Vesuvio Intesa con L’Arcimovie per agevolazioni agli indigenti

Condividi

San Giorgio a Cremano, 10 Luglio  2017 – E’ più che positivo il bilancio della rassegna estiva “Cinema intorno al Vesuvio”, che si sta svolgendo in villa Bruno dal 1 luglio e proseguirà fino al 4 settembre 2017. Visto l’afflusso di gente e le richieste di partecipazione da parte dei cittadini, l’amministrazione, in accordo con l’Arcimovie ha previsto agevolazioni per le famiglie indigenti, residenti sul territorio al fine di dare a tutti la possibilità di godere degli eventi in programma.

NARDONE

Martedì l’Arcimovie consegnerà all’amministrazione 200 tessere che verranno distribuite ad altrettante famiglie in difficoltà economica dagli uffici dei servizi sociali del comune. Con queste tessere, ognuno potrà vedere i 30 film in programmazione per agosto pagando solo un euro a proiezione invece di 4. Basterà presentare card e carta d’identità al botteghino.

“Ci sembrava doveroso offrire anche a coloro che non possono permetterselo la possibilità di usufruire, come tutti, degli straordinari eventi che stiamo realizzando in villa Bruno per rendere piacevole l’estate in città – spiega il sindaco Giorgio ZinnoAnche in questo abbiamo trovato subito un’intesa con l’Arcimovie, dimostrando attenzione per la comunità sangiorgese che sta rispondendo in maniera più che positiva, sia nel week end che nei giorni feriali”.

A 10 giorni dall’inizio della rassegna infatti, si registrano già diversi sold out. In particolar modo nelle serate in cui attori e registi hanno incontrato la platea, ma il quasi tutto esaurito si è verificato anche per le proiezioni delle altre pellicole della stagione cinematografica in corso. Botteghino preso d’assalto già nel giorno dell’inaugurazione quando ad aprire la rassegna furono, insieme al sindaco, il cast del film Indivisibili e il regista, Eduardo De Angelis, ma il boom di presenze si è registrato sabato 8 luglio, con l’arrivo dello straordinario Toni Servillo e ieri, 9 luglio con il regista e l’attrice protagonista del film tutto partenopeo, La Parrucchiera.

Il lunedì invece iniziano i grandi documentari dedicati alla musica con le proiezioni dei film dedicati ai maggiori artisti nel panorama musicale e canoro nazionale e internazionale. Si parte da Lucio dalla con la pellicola Il tempo resterà, alle 21.15. Anche in questo caso, in platea ci sarà il regista del docufilm, Giorgio Verdelli.

Oggi però vi sarà un doppio evento nel palazzo della cultura sangiorgese. Alle 19.30 al via il primo appuntamento con “Le Terrazze del cinema”: un aperitivo al tramonto con del buon vino servito sulla terrazza di Villa Bruno, durante il quale si discuterà di cinema e cultura con critici ed esperti del settore. Oggi ospite della città di Troisi sarà il filosofo Gennaro Carillo. I prossimi incontri di luglio saranno: mercoledì 12 con Guido D’Agostino, sabato 15 con Laura Angiulli, martedì 18 con Domenico Citruzzi, venerdì 21 con Titta Fiore. 

 Per ulteriori info: www.arcimovie.it – facebook arci movie napoli

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]