Salerno, elezioni del presidente della Provincia. Centrodestra comincia il nuovo corso, candidato scelto in accordo e in anticipo: Sonia Alfano

Condividi

Il prossimo 20 novembre 2022 i sindaci e i consiglieri comunali dei 158 comuni ricompresi nel territorio della nostra provincia saranno chiamati ad esprimere il proprio voto. Il centrodestra, che esce vittorioso dalle politiche con ottimi risultati anche nel salernitano, punta alla Provincia con una candidatura unitaria, in grado di offrire un’alternativa vincente all’attuale sistema di potere che opprime la nostra provincia da ormai dieci anni. Infatti, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega e Noi Moderati hanno indicato nella persona di Sonia Alfano la propria candidata per l’elezione del prossimo presidente della Provincia.  Laureata in Giurisprudenza, Sonia Alfano è dal 2019 sindaco di San Cipriano Picentino e dal 2020 Consigliere della Provincia di Salerno. ‘‘Come centrodestra – dichiarano i coordinatori provinciali – intendiamo mettere a disposizione di tutte le forze civiche e alternative al sistema del Pd salernitano una candidatura di spessore con una forte e lunga esperienza al servizio delle istituzioni’’.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]