Salerno: Arrestato cittadino bulgaro per tentata rapina

Condividi

Nel pomeriggio del 4 settembre u.s. Agenti della  Polizia di Stato della Questura di Benevento hanno tratto in arresto un cittadino bulgaro ritenuto responsabile di tentata rapina in danno di un esercizio commerciale ubicato all’interno del Centro Commerciale “BUONVENTO”.

NARDONE

In seguito ad una segnalazione pervenuta al “113”, I poliziotti sono intervenuti in un esercizio commerciale accertando, quanto era precedentemente accaduto, ovvero che un uomo, minacciando la cassiera di un negozio, simulando di avere una pistola sotto la maglietta, pretendeva che la stessa chiudesse le porte e gli consegnasse i contanti contenuti nella cassa. La donna, avendo subito percepito cosa stesse avvenendo, attirava l’attenzione di un collega di un altro negozio, che entrava all’interno e non consentiva all’uomo di portare a termine la rapina.

Il malinzionato tentava di scappare, ma veniva bloccato  dagli addetti alla sicurezza e dai Poliziotti che, nel frattempo, avevano raggiunto il centro commerciale.

A seguito di perquisizione del veicolo, veniva rinvenuto un coltello a serramanico di cm. 18, sottoposto a sequestro e per tale motivo è stato deferito anche per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento l’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]