Sabrina Pesce sulla tutela dei sanitari

Condividi

Sulla tutela di medici e sanitari interviene anche l’ ex sindacalista CISL ed ex collaboratrice tecnica dell’ USR Sabrina Pesce, oggi candidata alle elezioni regionali per supportare, con Italia Viva, Vincenzo De Luca.

NARDONE

Fatti di cronaca testimoniano il rischioso e usurante lavoro di medici, infermieri e operatori sanitari. Minacce, ricatti, offese verbali e uso della violenza, molto spesso questi lavoratori sono costretti a subire questo e altro. Dal 5 Agosto però, una legge li tutelera’. Il Senato ha approvato un decreto che in base alla gravità della lesione si rischiano pene fino a 16 anni di carcere più una multa da 5 mila euro. <<Finalmente per il personale sanitario, sarà garantita la loro sicurezza. All’ unanimità il 5 Agosto il Senato ha dato il via Libera al disegno di legge che mira a garantire la sicurezza di medici, infermieri e operatori sanitari, equiparando questi a pubblici ufficiali. Grazie a chi ogni giorno con impegno e sacrificio si prende cura di noi cittadini rischiando anche la vita come è avvenuto durante l’ emergenza Coronavirus>> dichiara Sabrina Pesce.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]