Rompe il braccialetto elettronico a Scalea. Rintracciato e arrestato nel napoletano.

Condividi

Lo scorso 17 settembre un uomo sottoposto agli arresti domiciliari a Scalea per reati in materia di stupefacenti, dopo aver rotto il braccialetto elettronico, si era allontanato.

NARDONE

Stamattina,  gli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca  lo hanno rintracciato a Melito  presso l’abitazione di un familiare.

Un 30enne napoletano, è stato arrestato per evasione.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]