Roghi: denunciato agricoltore nell’avellinese

Condividi

Residui vegetali bruciati poco distante dalle zone residenziali: i Carabinieri della Stazione di Forino hanno denunciato un 40enne del posto, ritenuto responsabile di “Immissione nell’aria di fumi” e “Attività di gestione dei rifiuti non autorizzata”.
Lo stesso intenzionalmente aveva appiccato il fuoco per lo smaltimento di residui vegetali derivanti dalla lavorazione di un fondo agricolo ubicato in agro del comune di Forino.
Tale condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa, provocava un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria. 
I Carabinieri, alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, hanno dunque deferito il predetto in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]