Ritorna l’estate di “Ami Cetara” con appuntamenti inediti

Condividi
ambientArti
IN COLLABORAZIONE CON IL
COMUNE DI CETARA
PRESENTA:
“AMI CETARA – ARTE, MARE, INCONTRI” 2021
Si inaugura venerdì 30 luglio,
con il reading-concerto di Leonardo De Lorenzo
“Musica per Girasoli”
Cetara, Piazzale Grotta, ore 21:30

 
Costa d’Amalfi, 28 luglio 2021 – Ritorna l’estate di Ami Cetara, la rassegna di eventi del Comune di Cetara, giunta alla sua terza edizione. Il progetto vede il suo fortunato esordio nel 2019, anno in cui nasce il concept degli “ami da pesca” che diventano volano della promozione culturale e turistica di arte e incontri, con il mare a fare da quinta. Un connubio di intenti che consolida il legame con l’associazione culturale ambientArti, in un percorso di valorizzazione del genius loci del borgo costiero, con le sue tradizione e i prodotti ittici, attraverso un programma di appuntamenti culturali ed enogastronomici, che cavalcano i trend della contemporaneità e della creatività. La rassegna è guidata e voluta dall’assessore alla Cultura e al Turismo di Cetara, Angela Speranza, che riconferma, ancora una volta, la capacità di portare all’interno di un borgo generoso, seppure piccolo, un cartellone vario, ricco di spunti e mai banale, in grado di attirare un pubblico di qualità, grazie a uno scenario inedito di artisti provenienti dal panorama nazionale. “Gli incontri di Ami sono eco di nuove suggestioni per gli incantevoli scorci del nostro borgo, amplificandone le bellezze e le note, accompagnate da racconti emozionali che si abbinano perfettamente agli spazi che li ospitano. Incontri che trasformano la piccola piazza sottostante la Torre Vicereale di Cetara in uno degli scenari mozzafiato della costiera amalfitana, perché a renderla unica sono le storie vissute di un territorio di cui c’è ancora tanto da scoprire” – afferma Angela Speranza. A partire da venerdì 30 luglio, e fino a sabato 21 agosto, alle 21:30, un cartellone di quattro appuntamenti, nella magica atmosfera di Piazzale Grotta. Ad inaugurare il palco sarà il reading-concerto Musica per Girasoli di Leonardo De Lorenzo: l’opera multimediale di De Lorenzo, batterista e compositore napoletano, attivo nel panorama jazz nazionale ed internazionale dal 1985, è un viaggio incredibilmente difficile che va oltre le parole. Musica e testi, un libro, un disco ed un quintetto di musicisti per raccontare la storia e la disabilità di suo figlio Francesco. Il progetto, di musiche e testi originali, confluisce nell’audio-libro Ti presento Francesco, aperto da una prefazione scritta da Tullio De Piscopo e chiuso da una nota di Maurizio de Giovanni, è la storia della malattia di un figlio, raccontata dal padre in modo sincero e diretto, senza mai perdere la speranza, alternando episodi di vita quotidiana a riflessioni sulla disabilità. Insieme a Leonardo, alla batteria, ci saranno Ivano Leva al piano, Luca Roseto al sax soprano, Francesco Galatro al contrabbasso e Silvia Fasciano al violoncello. La rassegna proseguirà venerdì 6 agosto con Il Merdoscopo, alias Maria Isabella Premutico e il suo Aperitivo Astrologico, in compagnia di Gnam Gnam, al secolo Elena Amatucci. Sarà una notte di San Lorenzo speciale, martedì 10 agosto, con A walk on the dark side of the Moon e la presentazione del libro Moon di Rosa Tedesco, con la partecipazione straordinaria di Vincenzo Gallo, un’osservazione guidata del cielo con Passione Astronomia e, a seguire, i Pink Bricks, la tribute band dei Pink Floyd in concerto. Saranno Gnut & Alessio Sollo a chiudere la rassegna, portando in scena l’orso ‘nnammurato, sabato 21 agosto, nello stesso posto alla stessa ora. “Anche stavolta, proviamo a raccontare storie originali che possano lasciare la traccia di un’esperienza differente. Mi piace descrivere questa rassegna come un “raccolto”, o meglio una battuta di pesca, con la pazienza resiliente dei pescatori da cui abbiamo solo da imparare. Per questa nuova edizione abbiamo voluto spaziare, passeggiando sulla superficie lunare, da vicende toccanti alla leggerezza dei digital content che diventano risorsa, fino alla poesia del cantautorato indie contemporaneo” – spiega Alessia Benincasa, presidente di ambientArti. Un progetto, Ami Cetara, che diventa sempre più proiettato a fare rete con tutti i principali attori del territorio, rendendoli assoluti protagonisti. Partner di rassegna sono il Forum dei Giovani di Cetara e l’associazione Amici del Forum; partner del gusto sono i produttori e i ristoratori di Cetara: Nettuno, Delfino, IASA, Armatore, Acquapazza e Acquapazza Gourmet, San Pietro, Al Convento, La Cianciola, Cetara Punto e Pasta, da Spadone, Pane e Coccos’, Alici come Prima, Pizzeria il Piennolo, Mare Pizza che cureranno tutte le degustazioni che accompagnano gli incontri; i partner dell’accoglienza per gli ospiti: B&B La Pastaiola Cetour.

NARDONE

INFO&PRENOTAZIONI:
Ingresso libero. Degustazione eno-gastronomica, a partire dalle 20:30, usufruibile ad un ticket dal costo di €10. Posti limitati, nel rispetto delle vigenti norme per la prevenzione Covid-19, è consigliata la prenotazione fino alla sera dell’evento, rivolgendosi a:
https://www.cetara4season.it/prenotazioni.html

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]