Riparte il city brand We Are Napoli

Condividi

Napoli – Il city brand We Are Napoli riparte con un concept rinnovato e collaborazioni di eccellenza: la consigliera comunale Laura Bismuto, l’assessore alle Politiche del Lavoro con delega al Made in Naples, Giovanni Pagano e la brand manager Antonella Di Pietro, presidente del Tavolo di consultazione per lo sviluppo e la promozione del Made in Naples e del brand della Città di Napoli “We Are Napoli” annunciano la presentazione del Tavolo delle “Free Mind” e delle nuove progettualità legate al city brand “We Are Napoli”.

NARDONE

La presentazione si svolgerà il prossimo 25 giugno alle ore 11:30 presso la Sala Italia di Castel dell’Ovo, alla presenza della consigliera comunale Laura Bismuto, dell’assessore Pagano, della presidente Di Pietro e delle componenti del Tavolo.

“Il Tavolo delle Free Mind, vero motore del city brand, nato da un’idea della consigliera Laura Bismuto, punta sulle nuove generazioni, affinché il loro apporto rafforzi i 3 pillar sui cui si sviluppa il brand: inclusione, diversità e sostenibilità, puntando sempre più ad una Napoli Capitale della cultura” conclude la presidente Di Pietro.

“Un percorso, un filo narrativo che unisce tutte e tutti noi in un’unica storia, Napoli in tutte le sue forme di cultura, con una rappresentazione che tiene conto del suo DNA, dove si intrecciano l’anima antica della città con le espressioni artistiche più attuali” ha dichiarato l’assessore Pagano.

A seguire, la presentazione della campagna di affissioni che hanno invaso le 10 municipalità di Napoli, ideata in collaborazione con Vincenzo De Simone, psicologo e fotografo del progetto “La gente di Napoli” e la finalizzazione di Marika Russo giovane graphic designer con l’obiettivo di raccontare, attraverso i volti dei partenopei, un futuro sostenibile come unica alternativa e di sostenere la diversità come ricchezza e non come differenza.

Dopo la presentazione del city brand e del Tavolo, ci sarà anche la premiazione delle e dei vincitori della campagna di sensibilizzazione “Yet a Mask!” svoltasi lo scorso 23 maggio, una giornata di sensibilizzazione ed educazione ambientale, promossa dagli assessorati alle Politiche del Lavoro, all’Ambiente e al Trasporto pubblico in collaborazione con ASIA Napoli S.p.A. in sinergia con il Tavolo “We are Napoli” e l’associazione “N’Sea Yet” finalizzata all’educazione per il corretto smaltimento delle mascherine di protezione, utilizzate per contrastare la pandemia da COVID-19.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]