Rifiuti: Sapna, la societa’ partecipata della Citta’ Metropolitana di Napoli in soccorso alle province di Benevento e Avellino

Condividi

SAPNA, società partecipata della città Metropolitana di Napoli, da la disponibilità a conferire fino al 21/09/2020, presso lo STIR di Tufino, ai comuni della Provincia di Benevento e  Avellino.

NARDONE

“La società Irpiniambiente ha chiesto alle altre società provinciali di ricevere i conferimenti effettuati dai Comuni presso lo STIR di Pianodardine (AV) dal periodo 24/08/2020 al 21/09/2020, in virtù di una serie di interventi manutentivi che si rendono necessari presso il proprio impianto e che ne comportano l’impossibilità di ricevere RSU. Tenuto conto che presso lo STIR di Pianodardine conferiscono, oltre ai Comuni della Provincia di Avellino, anche alcuni Comuni della Provincia di Benevento, ed in virtù della consolidata disponibilità di reciproco aiuto tra le Province ed oggi degli EdA, si comunica che è stata data la disponibilità presso lo STIR di Tufino, a partire dalla data odierna e fino al 21/09/2020, ad Irpiniambiente per il conferimento di circa 50 ton/g da parte dei Comuni avellinesi ed ai Comuni della Provincia di Benevento per circa 40 ton/g di RSU”.
Così in una nota inviata dalla SAPNA, società partecipata della Città Metropolitana di Napoli alla Regione Campania.
Ovviamente, precisa SAPNA e Città Metropolitana di Napoli, “Tali conferimenti sono organizzati in modo da non inficiare la funzionalità dello STIR di Tufino e garantire il regolare scarico da parte dei Comuni dell’EdA NA3”.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]