“Responsabilità per danni erariali in ambito sanitario? L’incertezza normativa non diventi ‘paralisi del fare'” parlano gli esperti

Condividi

“L’incertezza delle regole e normative sempre più stringenti, richiedono un’attenta ponderazione tra le conseguenze dell’agire e quelle di un’eccessiva cautela. La mancata o parziale assunzione di responsabilità operative e gestionali rischia di tradursi in una “paralisi del fare” per il timore di incorrere in responsabilità per danni erariali”. Da queste riflessioni e’ partito il convegno “Riflessioni sulla responsabilità per danni erariali in ambito sanitario” che si è svolto presso l’università telematica Pegaso in Napoli. 

image 04 10 22 11 25L’incontro è stato moderato da Angelo Coviello, C.E.O. I.G.B. Srl Broker di Assicurazioni, tra gli animatori della giornata. 

“Il convegno – è quanto emerso – ha inteso fornire, attraverso l’interlocuzione dei rappresentanti delle associazioni di categoria, dell’avvocatura, della magistratura contabile, del mondo accademico e del settore assicurativo, una visione poliedrica per un’analisi mirata, capace di sviluppare idee per migliorare i rapporti istituzionali tra i vari stakeholders, pur nell’ambito dei rispettivi ruoli e prerogative.”

Un appuntamento ricco di presenze autorevoli e che ha rappresentato un punto di partenza in relazione ad un tema che andrà ancora approfondito è che è garanzia, con un quadro più chiaro, per professionisti, per aziende e per cittadini. 

Ha introdotto i lavori  Raffaele Petrosino

image 04 10 22 11 25 1Presidente Regionale ACEP.

Significative le adesioni con Massimiliano Atelli, Consigliere della Corte dei Conti, Giovanni Cassano 

Avvocato distrettuale dello Stato, Enrico Coscioni Presidente AGENAS, Antonio D’Amore, Vice Presidente FIASO, Giuliano Gruner, Ordinario di Diritto Amministrativo Pegaso, Giovanni Guida 

Consigliere della corte dei conti sezione Abruzzo – sezione giurisdizionale Regione Lazio, Tammaro Maiello

Presidente sezione Emilia Romagna della Corte dei Conti, Carlo Alberto Manfredi Selvaggi, Presidente di Sezione della della Corte dei Conti – Procuratore Regionale per la Puglia, Tommaso Miele Presidente aggiunto della Corte dei Conti – Presidente della sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per il Lazio – Direttore del Servizio Massimario e Rivista, Emanuele Netzer

C.E.O. Italia AmTrust Assicurazioni S.p.A., Andrea Parisi C.E.O. Italia A.O.N.,

Luana Pepe responsabile  I.G.B. Srl Broker di Assicurazioni, Pietro Pipitone 

Direttore Genarale Roland Rechtsschitz, Antonio Postiglione

D.G. Salute della Regione Campania, Vittorio Scala

Country Manager Italia dei Lloyd’s, Irene Soldani Underwriting Manager Am Trust Assicurazioni. 

Hanno concluso i lavori, da programma, 

Francesco Fimmanò, Vice Presidente Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti e Fulvio Bonavitacola 

V Presidente della Regione Campania.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]