Regione Campania. Scomparsa Lucarelli Fine Giurista dell’Università Federico II

Condividi

Ad Ottavio Lucarelli le nostre più sentite condoglianze.

NARDONE

Napoli, 25 ago. – La scomparsa di Francesco Lucarelli, preside della Facoltà di Economia e docente emerito dell’Università Federico II – dichiara l’assessore alle Attività Produttive Amedeo Lepore –  priva la Campania di un giurista insigne, di un uomo ricco di curiosità e molteplici interessi, di un amministratore appassionato della Giunta Valenzi, di un cittadino che ha voluto fermamente l’inserimento del Centro storico di Napoli nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco”.

Francesco Lucarelli, padre del presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli. Negli ultimi mesi Ottavio ha assistito con tanto amore e cura il papà che da qualche mese era in ospedale. Al presidente Lucarelli vanno le più sincere condoglianze dalla redazione de ilmonito.

FRANCESCO LUCARELLI

Francesco Lucarelli era nato a Napoli il 24.10.1936, Titolare della Cattedra di Istituzioni di Diritto Privato, presso la Facoltà di Economia, Università degli Studi di Napoli “Federico II”. 

Università

Professore ordinario di Istituzioni di Diritto Privato dal 1970.

Preside della Facoltà di Economia dell’Università di Napoli dal 1975 al 1993 e

Preside della Facoltà di Economia Aziendale della Seconda Università degli Studi di Napoli in qualità di gemmante dal 1991 al 1993.

Componente del Comitato Tecnico Ordinatore della stessa Facoltà dal 1993 al 1996.

Presidente Corso di laurea CLEDIA presso la Facoltà di Economia di Napoli “Federico II”.

Commissario dell’Opera Universitaria dal 1968-1973

Coordinatore regionale per la SISDIC, Società Italiana Studiosi Diritto Civile

Coordinatore del Dottorato di ricerca (1996-2001) in “Diritto privato dell’economia” presso la Facoltà di Economia, Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Coordinatore del Dottorato di ricerca (2002 ad oggi) in “Diritto dell’Economia”, presso la Facoltà di Economia, Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Coordinatore del Programma di ricerca scientifica di interesse nazionale-Cofin 2000, dal titolo “Disciplina della proprietà e ruolo dell’autonomia privata nella legislazione speciale sulle locazioni e sulla proroga degli sfratti. Dalla libertà dei codici al controllo degli anni ‘70, alla nuova disciplina privatistica con profili di diritto comparato”.

Coordinatore del Programma di ricerca scientifico interesse nazionale-Cofin 2003, dal titolo “Impresa e ambiente”.

Coordinatore del Programma di ricerca scientifico interesse nazionale-Cofin 2005, dal titolo “Mutazioni nei rapporti tra persona e bene nel complessivo disegno di tutela e valorizzazione dei nuovi diritti soggettivi: beni culturali, ambiente, energia, telerilevamento, informatica”.

Nominato, quale valutatore di pubblicazioni scientifiche nazionali, dal CIVR è un organismo di nomina governativa, con il compito di promuovere l’attività di valutazione della ricerca attraverso il sostegno alla qualità e alla valorizzazione scientifica.

Rapporti internazionali

Prof. emerito dell’Università Ucayali di Pucallpa (Perù).

Professore honoris causa dell’Università di Lima, Cusco e Cartagena.

Preifetura Belém, Premio Castelo Branca- Massimo Premio dello Stato del Parà

Nel 1992 Chairman per l’UNESCO alla Conferenza sull’ambiente (Rio de Janeiro, giugno 1992), con la relazione “City vivibile, towards liveable cities“.

Coordinatore accordo di collaborazione tra l’Universidad Federal do Parà di Belém e l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Visiting Professor presso la Facoltà di Architettura ed urbanistica dell’Universidad Federal di Rio de Janeiro per i mesi di marzo-giugno 2007

Tantissime le sue pubblicazioni, l’ultima in ordine cronologico  è  Il teatro del diritto. Tre atti, dieci quadri, Paparo Ed., Napoli, 201

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]