Regionali : La Lega si monta la testa in Campania .

Condividi

Come avevamo gia’ previsto la Lega in Campania sta cercando di avvantaggiarsi sfruttando la posizione politica nazionale . Insomma non si sa neanche se questo gruppo esiguo di politici leghisti residenti in Campania riesca a fare una lista che addirittura c’è chi chiede di guidare la coalizione di centrodestra per le prossime regionali  . Stiamo parlando di Giuseppina Castiello e di Alessandra Mussolini . Se quest’ ultima ha avuto gia’ la sua occasione in Campania e per concludere la sua carriera al Parlamento europeo ha dovuto chiedere ospitalita’ nei collegi della Toscana , Umbria , Marche e Lazio , certamente il sottosegretario al Sud Pina Castiello non puo’ credere di spuntarla solo per aver conquistato il suo comune di origine su un territorio di oltre 5 milioni di abitanti . Se in Abruzzo il riciclo da ex forzisti a Lega potra’ risultare vantaggioso lo scopriremo solo a novembre e poi forse sara’ possibile anche tentare di immaginare una coalizione a trazione leghista in Campania per le regionali , ma con molta fantasia . Un aspetto da considerare e’ l’ impossibilita’ materiale per radicamenti ventennali di tentare un accordo tra Movimento e Lega e saranno interessanti  gli effetti sulla situazione politica nazionale di eventuali vittorie elettorali raggiunte insieme  da Forza Italia e Lega  .

 

Rosa Criscuolo

Legale , giornalista , membro del comitato radicale italiani . È' stata opinionista radio e TV . Vive tra Napoli e Roma. [email protected]