Recovery Fund e la sfida delle procedure per i finanziamenti alle imprese. Il ruolo delle finanziarie regionali

Condividi

Martedì il confronto organizzato da Competere.EU e Anfir

NARDONE

Prenderanno parte all’evento il Presidente di Piccola Industria e Vicepresidente di Confindustria Carlo Robiglio, il Presidente di Sviluppo Campania Mario Mustilli, il direttore generale di Puglia Sviluppo Antonio De Vito e il Presidente di ANFIR (Associazione Nazionale Finanziarie Regionali) e Finlombarda Michele Vietti

Riuscirà il nostro Paese, che ha la maglia nera per la spesa dei fondi europei, a non perdere le opportunità che deriveranno dai fondi di Next Generation EU? Quale il ruolo delle Finanziarie regionali nella sfida delle Procedure per i finanziamenti alle imprese con il Recovery Fund.
Saranno questi i temi chiave del confronto organizzato da Competere.EU in collaborazione con ANFIR (Associazione Nazionale Finanziarie Regionali) che si svolgerà martedì 21 luglio dalle 11 alle 12 e 30 su Zoom ( E’ possibile registrarsi all’evento da questo link: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_DSX0flUuRPCZpH7DqIuOQQ )
e sulla pagina Facebook di Competere.Eu.

L’evento di aprirà con l’intervento del Segretario Generale di Competere.Eu Roberto Race e l’introduzione del Coordinatore dell’Osservatorio per la ricostruzione economica dopo COvid-19 Giuseppe Arleo, del Presidente Piccola Industria e Vicepresidente di Confindustria Carlo Robiglio sulle richieste delle imprese e quello del Global Investment and Innovation Incentives Leader di Deloitte Ranieri Villa sulle best practices a livello internazionale.
Seguirà il confronto “Le regioni e la sfida del Recovery plan” a cui parteciperanno il Presidente di Sviluppo Campania Mario Mustilli, il  direttore generale di Puglia Sviluppo Antonio De Vito  e il Presidente di ANFIR (Associazione Nazionale Finanziarie Regionali) e Finlombarda Michele Vietti.

“Il ruolo delle Società Finanziarie Regionali,- dichiara Giuseppe Arleo- alla luce della sempre maggiore importanza del ruolo del governo locale delle Regioni, è indispensabile al fine di incentivare il tessuto economico locale con politiche di incentivi mirate ai territori. È assolutamente coerente la scelta di affidare una parte degli incentivi alle SFR al fine di avere una migliore e giusta allocazione dei fondi europei”.

Segue il programma:

Competere in collaborazione con ANFIR (Associazione Nazionale Finanziarie Regionali) 

Recovery Fund e la Sfida delle Procedure per i Finanziamenti alle imprese. Il Ruolo delle Finanziarie regionali
Riuscirà il nostro Paese che ha la maglia nera per la spesa dei fondi europei a non perdere le opportunità che deriveranno dai fondi di Next Generation EU?
L’evento sarà l’occasione per mettere a confronto le buone prassi mette in campo oggi dalle Regioni.

Martedì 21 luglio dalle 11 alle 12 e 30.
  

E’ possibile registrarsi all’evento da questo link: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_DSX0flUuRPCZpH7DqIuOQQ
 

Apertura
Roberto Race Segretario Generale Competere.Eu

Introduzione
Giuseppe Arleo Coordinatore dell’Osservatorio per la ricostruzione economica dopo COvid-19 di Competere.Eu

Cosa chiedono le imprese.
Carlo Robiglio Presidente Piccola Industria e Vicepresidente Confindustria

Le best practices a livello internazionale
Ranieri Villa – Deloitte Global Investment and Innovation Incentives Leader

Le regioni e la sfida del Recovery plan
Ne discutono
Mario Mustilli Presidente di Sviluppo Campania
Antonio De Vito direttore generale di Puglia Sviluppo
Michele Vietti Presidente ANFIR (Associazione Nazionale Finanziarie Regionali)

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]