Rca. Caso (M5s): “Giustizia è fatta: ora è legge!”

Condividi

“Con il parere favorevole anche del Senato, la nuova RCA è finalmente legge con la riduzione delle tariffe assicurative per gli automobilisti virtuosi. Il primo e concreto passo verso l’RC Auto Equa a cui vogliamo arrivare” commenta il Portavoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle, Andrea Caso alla notizia dell’ok al Senato sul decreto fiscale.

“Dal mese di gennaio prossimo – aggiunge il parlamentare campano della Commissione Finanze – chiunque sottoscriverà una polizza assicurativa potrà usufruire della nuova legge che sono orgoglioso di annunciare. Dopo anni di battaglie, festeggiamo un momento storico per le assicurazioni di auto, scooter e moto”.

“Si tratta di milioni di euro che andranno a risparmiare nei conti domestici tantissime famiglie. Si supera un antico problema tra territori ed automobilisti. Questa disposizione che ho fortemente voluto – conclude Caso – attribuisce il diritto di assicurare tutti i veicoli posseduti in famiglia con la migliore classe di merito disponibile, compresi moto e scooter. Se, ad esempio, in una famiglia si dispone di un motorino in 14esima fascia e di un’auto in prima, a partire dal prossimo rinnovo dell’assicurazione anche per il motorino si passerà in prima fascia, con un risparmio considerevole sul premio”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]