Raggirato da un’offerta allettante

Condividi

I Carabinieri della Stazione di Cervinara hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una trentenne della provincia di Napoli per “truffa”.
Nella circostanza, un uomo del posto, dovendo acquistare un collare satellitare GPS per la localizzazione del cane durante le battute di caccia, veniva attratto da un’offerta pubblicata su un sito online, effettuando il pagamento di circa 400 euro mediante ricarica su carta prepagata. Ricevuta la somma pattuita, la proponente non consegnava l’oggetto e si rendeva irreperibile.
Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare la fittizia venditrice la quale, alla luce delle evidenze emerse, è stata deferita in stato di libertà.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]