Quinta edizione “Best Managed Companies” Award Deloitte Private
Ebano tra le 79 eccellenze imprenditoriali premiate

Condividi

Ebano Spa per la quarta volta consecutiva è tra le vincitrici della nuova edizione del Best Managed Companies Award, il premio per le eccellenze imprenditoriali promosso da Deloitte Private, con la partecipazione di ALTIS-Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ELITE-Gruppo Euronext e Piccola Industria Confindustria, giunto alla sua quinta edizione.

Nell’assegnare il premio sono stati valutati sette fattori di successo: “Strategia”, “Competenze e innovazione”, “Impegno e Cultura aziendale”, “Governance e misurazione delle performance”, “Sostenibilità”, “Filiera” e “Internazionalizzazione”.

Il premio è stato assegnato da una giuria di esperti composta da Fabio Antoldi, professore ordinario di Strategia aziendale presso ALTIS Università Cattolica; Renato Goretta, membro del Consiglio di Presidenza Nazionale di Piccola Industria di Confindustria; Marta Testi, CEO di Elite-Euronext. La cerimonia di premiazione si è svolta martedì 4 ottobre a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana-Euronext.

Congratulazioni a Ebano per questo importante riconoscimento”, dichiarano Ernesto Lanzillo, Partner Deloitte e Deloitte Private Leader, e Andrea Restelli, Partner Deloitte e responsabile BMC per l’Italia. “Anche questa edizione, come quella del 2021, si è svolta in un contesto difficile, contrassegnato non solo dal perdurare degli effetti della pandemia, ma anche dall’irruzione di uno scenario di guerra che ha avuto pesanti ripercussioni sulle aziende: dalle interruzioni della supply chain al caro materie prime, dalla crisi energetica a quella alimentare, con tassi di inflazione arrivati a livelli record. Anche in questo contesto sfidante le aziende premiate hanno dimostrato capacità di adattamento, hanno innovato e hanno continuato a essere bandiera di eccellenza, dimostrando la forza e il grande potenziale dell’imprenditoria Made in Italy”.

Ebano, holding guidata da Carlo Robiglio, ex presidente di Piccola Industria ed ex vice presidente di Confindustria, è stata premiata ancora una volta tra le migliori aziende italiane. Inoltre, essendosi aggiudicata il premio per quattro edizioni consecutive, Ebano è una delle 26 aziende definite da Deloitte “Società Gold”.

Il premio “Best Managed Companies” (BMC) ha proprio l’obiettivo di riconoscere e valorizzare quelle società che hanno dimostrato impegno distinguendosi per vari aspetti. La giuria indipendente, composta da autorevoli esponenti del panorama accademico e istituzionale italiano, ha esaminato i profili delle società candidate, analizzando il livello di performance, la capacità di perseguire l’eccellenza in tutti gli aspetti della gestione aziendale, oltre alla capacità di cogliere le opportunità derivanti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e di sviluppare l’ecosistema della filiera.

Obiettivo è individuare e premiare best practice, che siano anche di esempio ad altre realtà italiane, ma anche creare un vero e proprio network di aziende Best Managed Companies, facilitandone l’interazione reciproca volta a stimolare crescita, sviluppo e miglioramento continuo.

“Siamo felicissimi e orgogliosi di ricevere per la quarta volta consecutiva questo prestigioso riconoscimento, per cui ringraziamo tutti coloro che lavorano al nostro fianco, rendendo Ebano una grande famiglia” commenta il Presidente Carlo Robiglio. “Questo premio ci conferma che la strada che abbiamo intrapreso, in cui crediamo fortemente, è quella giusta: sviluppo delle competenze professionalizzanti, innovazione, digitale, attenzione alle persone e al territorio, codice etico, sostenibilità, visione internazionale sono tutti capisaldi che ispirano il nostro lavoro quotidiano. Quindi avanti così, per crescere ancora e aiutare il nostro Paese a innovarsi”.

Ebano S.p.A. è una holding operativa di partecipazioni fondata nel 1991. Attraverso le società controllate, Ebano ha sviluppato nel tempo una strategia di offerta innovativa per il mercato della formazione a distanza, per il settore consumer e B2B.

La sede principale è a Novara, mentre le società partecipate risiedono, oltre che in Piemonte, in diverse regioni d’Italia, tra cui la Campania, l’Emilia-Romagna e il Friuli-Venezia Giulia.

La formazione a distanza rappresenta in particolare uno dei punti di forza, grazie alla controllata CEF Publishing, leader di mercato nella realizzazione e nell’erogazione di corsi professionali per il mercato consumer, con più di 50mila iscritti negli ultimi 11 anni.

Ebano si articola in 9 societàconpiù di 250 tra dipendenti e collaboratori. Il fatturato aggregato nel 2021 supera i 20 milioni di euro, registrando un +13% rispetto al 2020, e, per il solo business della formazione, acquisisce ogni anno circa 5mila utenti.

In questi trent’anni Ebano ha intrapreso un percorso di crescita continua sviluppando 

competenza e puntando sull’innovazione, raggiungendo importanti traguardi grazie alla 

capacità e la visione dell’impresa e del management nell’attuare una strategia di inclusione e integrazione

delle nuove società. 

Ebano è da sempre impegnata anche nella promozione di progetti di forte impatto

sociale e di sostenibilità, il che le ha permesso, attraverso la partecipata CEF

Publishing, di ottenere la prestigiosa Certificazione B Corp.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]