Questione rifiuti Giugliano – F. Beneduce (FI): la citta’ ha gia’ dato e’ tempo di lavorare ad un progetto sostenibile

Condividi

Napoli, 27 luglio 2017 – “E una scelta di responsabilità  dire NO all’ampliamento dello STIR di Giugliano e fermare la localizzazione di rifiuti in questo territorio; non dimentichiamo che le decisioni prese da governi regionali di sinistra  hanno determinato un avvelenamento  e  azzerato la possibilità di crescita di questa città – è quanto dichiarato da Flora Beneduce, consigliere regionale di Forza Italia e componente della commissione Ambiente che stamane ha partecipato alla seduta aperta del Consiglio Comunale sulla questione ambientale.  “Sono qui per sostenere la posizione dei consiglieri comunali di Centro Destra che con forza e con ragione si oppongono all’ampliamento dello Stir” – aggiunge la Beneduce. “La vicenda dei rifiuti è e resta una vicenda dolorosa, una catastrofe ambientale che bisogna fermare e non alimentare”. “E’ tempo di lavorare ad un progetto di sostenibilità in senso ampio – conclude la Beneduce – perché i cittadini di Giugliano hanno pagato a caro prezzo l’uso scellerato della propria terra”. “Insieme ai consiglieri comunali di Centro Destra valuteremo se portare la questione in commissione consiliare congiunta Ambiente e Terra dei Fuochi per fare un punto sullo stato di salute della città” .

NARDONE

 

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]