Quartiere Sanità: controlli a tappeto della Polizia di Stato e Polizia Locale

Condividi

Gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, del Reparto Prevenzione Crimine Campania ed il personale della  Polizia Locale di Napoli, con il supporto delle unità cinofile dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno effettuato un servizio di controllo del territorio nelle zone del quartiere Sanità, tra via Sanità, via Cristallini, via Vergini, via Fontanelle,  piazza Sanità e zona Miracoli.

Nel corso dell’attività i poliziotti hanno identificato 110 persone di cui 40 con precedenti di Polizia; hanno controllato 20 persone sottoposte agli arresti domiciliari  e 20 persone sottoposte  alla misura della sorveglianza speciale  e  libertà vigilata; sono state effettuate 10 perquisizioni presso abitazioni di pregiudicati della zona.

Inoltre, sono state controllati 50 veicoli di cui 23 motocicli, 8 dei quali sono stati sottoposti  a sequestro amministrativo poiché privi di copertura assicurativa.

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]