Psr Campania, finanziate 1.469 domande Ecco l’elenco

Condividi

Napoli, 21 giu. – La Regione Campania ha approvato le graduatorie uniche regionali delle domande di sostegno ammissibili e finanziabili relative ai bandi a investimento del Programma di sviluppo rurale (Psr) scaduti nei mesi scorsi. Lo riferisce una nota di palazzo Santa Lucia in cui si sottolinea che “si immettono 176,5 milioni di euro nel tessuto imprenditoriale agricolo coprendo 1.469 domande di sostegno” e che “dopo l’approvazione, nei giorni scorsi, di altri 14 nuovi bandi per complessivi 154,5 milioni di euro e con scadenza a settembre, la pubblicazione di queste graduatorie dà un’ulteriore prova della forte accelerazione impressa all’attuazione del Psr che rappresenta il motore principale dello sviluppo del comparto primario e delle nostre zone rurali”. Nel dettaglio, saranno finanziate le domande sui seguenti bandi: 4.1.1 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole”: n. 581 domande per un importo di 108,6 milioni di euro; 4.1.2 “Investimenti per il ricambio generazionale nelle aziende agricole e l’inserimento di giovani agricoltori qualificati”: n. 410 istanze per un importo di circa 43 milioni; 6.1.1. “Premio per giovani agricoltori che per la prima volta si insediano come capo azienda agricola”: n. 447 domande per un importo di 21,7 milioni; 5.2.1 “Ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici” (bando dedicato alle imprese del Sannio colpite dalle avversità atmosferiche): n. 31 istanze per un importo di 3,1 milioni.

NARDONE

“Siamo soddisfatti del lavoro fatto – sottolinea Franco Alfieri, consigliere del presidente per l’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca – l’approvazione delle graduatorie giunge a pochi giorni dalla pubblicazione dei nuovi bandi che, insieme a quelli di prossima emanazione, ci consentono di raggiungere il traguardo degli 1,2 miliardi di risorse impegnate, pari ai due terzi della dotazione complessiva del Programma. Un risultato importante, frutto di quel percorso virtuoso che abbiamo intrapreso, su impulso del Presidente De Luca, per conseguire, al 31 dicembre 2018, gli obiettivi di performance e i target di spesa che l’Europa ci ha assegnato”.

Graduatoria 52141241161119

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]