Province: Mocerino, si alla scelta dei cittadini e valga anche per città metropolitane

Condividi
“In Parlamento molte forze politiche, sia di centro destra che di centro sinistra, hanno presentato proposte di legge per cambiare il meccanismo di elezione delle Province. Mi auguro valga anche per le Città metropolitane”. Così Carmine Mocerino, capogruppo della formazione ‘De Luca Presidente’ in Consiglio regionale della Campania.
“Sono dell’opinione – dice – che i Rappresentanti delle Istituzioni debbano poter essere scelti direttamente dai cittadini. Nonostante tutto, continuo a credere che la raccolta del consenso attraverso la preferenza, nelle forme e nei modi più chiari e trasparenti possibili, sia la più alta e nobile forma di collaborazione e condivisione tra elettori ed eletti”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]