“Prostituzione. Quale libertà?”, convegno a Santa Maria la Nova per dire no alla legalizzazione

Condividi

Si è tenuto nella sala del Consiglio Metropolitano di Santa Maria la Nova a Napoli il Convegno sul tema “Prostituzione. Quale libertà?”, nel corso del quale è stato affrontato il tema della ‘legalizzazione dello sfruttamento’ attraverso anche la riapertura delle cosiddette ‘case chiuse’, tornato recentemente al centro del dibattito politico nazionale.

L’evento ha costituito anche l’occasione per presentare i libri “Il mito di pretty woman”, scritto dalla giornalista britannica Julie Bindel, e “Stupro a pagamento”, di Rachel Moran.

Con le autrici hanno discusso, tra le altre, la Consigliera di Parità della Città Metropolitana di Napoli, Isabella Bonfiglio, promotrice dell’iniziativa, la Consigliera Metropolitana Delegata, Elena Coccia, Ilaria Baldini, attivista di Resistenza Femminista, Stefania Cantatore, dell’Unione Donne Italiane (UDI), la sociologa Maria Esposito e la Senatrice Valeria Valente, appena nominata Presidente della Commissione Femminicidio del Senato. Tutte unite per dire no allo sfruttamento e sì all’abolizione della prostituzione.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]