Proroga navigator, Nappi (Lega): misura inutile e clientelare

Condividi

“Se a giudizio del ministro Orlando, i navigator in questi anni hanno garantito il buon funzionamento del reddito di cittadinanza, allora deve chiedere la loro stabilizzazione e spiegarne le ragioni. In caso contrario, la proroga dei 4 mesi si rivela una misura inutile e dai profili clientelari. Io propongo di erogare parte del reddito ai singoli beneficiari, sotto forma di voucher lavoro, da tradurre in salario per i percettori impiegati presso imprese private disponibili a utilizzare la loro opera. Un mezzo che oltre ad aiutare le imprese a stare sul mercato con l’abbassamento del costo dell’occupazione, permetterebbe al destinatario di rdc di alimentare la sua posizione contributiva a fini previdenziali, favorirebbe l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, smaschererebbe furbetti e nullafacenti”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania e componente della Commissione Lavoro e Attività produttive del Consiglio regionale.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]