Progetto “Cuore sicuro” a Avellino, un defibrillatore in prefettura per la cittadinanza

Condividi

Previsti corsi di formazione e di aggiornamento per l’utilizzo dello strumento salvavita 

É stato donato questa mattina alla prefettura di Avellino dal presidente del Rotary Club di Avellino Gabriele Acocella un defibrillatore nell’ambito del Progetto “Cuore Sicuro”,

Lo strumento salvavita, che verrà installato prossimamente, sarà a disposizione del personale e dei cittadini.

«Si tratta – ha commentato il prefetto Paola Spena – di un ulteriore segnale di collaborazione tra Istituzioni ed associazioni, oltre che di vicinanza alla popolazione locale, ma, soprattutto di attenzione verso il cittadino, tenuto conto che, grazie a questo dispositivo, con un intervento tempestivo, è possibile contribuire a salvare una vita. In tal senso alcuni dipendenti della prefettura hanno già seguito un corso di formazione per l’utilizzo del defibrillatore, a cui faranno seguito ulteriori attività per aggiornamenti periodici anche a favore di tutto il personale prefettizio».

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]