Progetto Abramo, Nonno (FDI): “finanziare interventi per campani, non mancette per le solite cooperative”

Condividi
“È notizia di queste ore che la Regione Campania, attraverso il progetto Abramo, intende finanziare l’ennesima iniziativa di integrazione in questo caso diretta alle persone di etnia rom presenti sul Comune di Giugliano in Campania.
In un periodo storico complicato come questo le istituzioni hanno il dovere di mettere in cima le esigenze dei cittadini, in questo caso dei campani, che non se la passano bene da un punto di vista economico e sociale”.
È quanto dichiara in una nota il consigliere regionale della Campania di Fratelli d’Italia Marco Nonno.
“Questa progettualità appare come l’ennesima mancetta volta a rimpinguare le tasche di determinate cooperative sociali che pochi risultati, poi, portano realmente in termini di integrazione. Basti pensare che proprio sul Comune di Giuliano in Campania in questi mesi ci sono state decine di denunce da parte di agricoltori del posto che sono vessati anche da richieste estorsive da parte degli abitanti rom del territorio.
Chiederò chiarimenti sul progetto in sede di consiglio regionale”, ha concluso il consigliere Nonno.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]