Prima edizione | La settimana dello scrittore ricordando Michele Prisco

Condividi

Dal 27 giugno al 2 luglio torna la settimana dello scrittore a Torre Annunziata ricordando Michele Prisco

Torre Annunziata – Dal 27 giugno al 2 luglio 2022 è in programma a Torre Annunziata una settimana di eventi culturali: narrativa, teatro, impegno civile, pittura, pop culture, sport per una proposta variegata da rivolgere al territorio. A lanciare la proposta è la libreria Libertà di Torre Annunziata in collaborazione con: Centro Studi Michele Prisco, Nuovevoci Caffè letterario, lido Eldorado, Biesse Associazione Culturale Bene Sociale, Associazione Culturale Poesie Metropolitane, Magicfree s.r.l., Associazione don Pietro Ottena con Progetto Cripta, Club Napoli Poggiomarino Cu tutt ‘o core e il gruppo di lettura della libreria. La direzione artistica è di Francesco Paolo Oreste, scrittore.

Dopo la guerra Michele Prisco creò il format culturale della settimana dello scrittore: gli autori erano ospitati dalla famiglia di origine di Michele Prisco e da chi ne avesse voglia e possibilità. La sera si svolgevano veri e propri salotti letterari che animavano l’estate oplontina. A distanza di tanti anni, nel nome di uno scrittore a cui la nostra comunità di lettrici e di lettori è legata, lanciamo una settimana di cultura, intesa nel senso lato del termine” commentano dalla libreria.

Gli autori, i giornalisti e in generale gli artisti che hanno aderito al programma, saranno accolti dal team organizzativo per trascorrere le ore della mattina in spiaggia, presso il lido Eldorado. In alternativa, saranno coinvolti in escursioni e visite guidate. L’obiettivo è coccolare gli ospiti e far loro conoscere una Torre Annunziata diversa, piena di contraddizioni, di complessità ma anche bellezza. La sera invece sono previsti dibattiti, show e momenti di festa.

Qualche anticipazione del programma, in via di definizione: si inizia il 27 giugno con una serata dedicata a Michele Prisco. Seguono il 28 giugno con Alessio Forgione, Viola Ardone e Gianni Solla, il 29 giugno con Giacomo Casaula, Amedeo Colella e Maria Bolignano, il 30 giugno con Anna Copertino, il 1 luglio con una giornata dedicata ai manga, al cosplay e alla pop culture. Si chiude il 2 luglio con Giuliana Sgrena, Cristiano Barbarossa e Fulvio Benelli. Il 2 luglio previsti anche un torneo di poesia e un’estemporanea di pittura.

Presto sarà comunicato il programma completo.

Tutti gli eventi saranno divulgati dai canali social della libreria e dei vari partner

libreria Libertà

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]