Premio Industria Felix a B.Energy SpA

Condividi
Nell’Aula Magna Mario Arcelli dell’Università Luiss Guido Carli a Roma, alla B. Energy S.p.A. è stato consegnato il  Premio Industria Felix – l’Italia che compete -, rivolto alle imprese italiane performanti a livello gestionale, dell’affidabilità finanziaria e della sostenibilità. Un’alta onorificenza assegnata sulla base di criteri oggettivi e che tiene conto di un incontrovertibile algoritmo di competitività, del Cerved Group Score Impact (l’indicatore di affidabilità finanziaria di una delle più importanti agenzie di rating in Europa) e in alcuni casi del bilancio/report di sostenibilità.
La  B. Energy S.p.A., con sede legale in Piemonte, a Torino, e sedi operative in Campania, è un’azienda leader nel settore dei servizi ambientali, ed ha ricevuto il riconoscimento Industria Felix quale attestazione di una professionalità, da oltre trent’anni, al servizio di enti pubblici, privati ed industrie, nel segno di un unico obiettivo primario: la salvaguardia dell’ambiente.
“Siamo onorati di ricevere questo premio che ci rende orgogliosi di noi stessi e della nostra azienda. Da sempre ci occupiamo della salvaguardia ambientale con dedizione, scrupolosità e profondo senso di responsabilità. Abbiamo fatto dell’eco-sostenibilità non solo la nostra filosofia aziendale, ma anche una buona pratica quotidiana. B. Energy S.p.A. trasforma costantemente l’idea di eco-sostenibilità in uno strumento d’azione concreto, per poter finalmente cambiare lo stato delle cose e lasciare ai nostri figli e ai nostri nipoti un mondo più sano e vivibile”, spiega Bruscino, aggiungendo che “il fattore competitivo della nostra impresa  è il cosiddetto ‘Fattore F’, linfa vitale del sistema economico italiano.  “F” sta per famiglia, ed è un sentimento costruito ogni giorno nella leale collaborazione con tutti i componenti del gruppo aziendale, rinvigorito dal patto generazionale non scritto, connubio vincente tra esperienza e nuove vitalità”. “Sul fattore famiglia si poggia – prosegue –  la forma mentis della B.Energy S.p.A. Siamo riusciti  a trasfonderlo tra gli eccezionali manager che ci aiutano e ci supportano ogni giorno: da Anna Paola Porzio, a Pasquale Gattellaro, a Bruno Rossi e a Paolo Esposito,  che sono lo scheletro sul quale abbiamo edificato, quello che ormai è un grande gruppo industriale. “Siamo gioiosi ogni volta che il nostro lavoro di squadra viene premiato, e alziamo il nostro trofeo dedicandolo a tutta la nostra grande famiglia imprenditoriale allargata”, conclude Bruscino.

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]