Pornhub rimuove tutti i video di utenti non verificati

Condividi

Il sito di video per adulti Pornhub ha rimosso la maggior parte dei video sospendendo tutti i caricamenti non verificati, per una lite su contenuti illegali.

Mastercard, uno dei maggiori fornitori di servizi di pagamento al mondo, ha ritirato il supporto per il sito la scorsa settimana a causa dello scandalo.

Un rapporto del New York Times aveva accusato il sito di essere “infestato” da video di abusi sui minori e stupri.

Pornhub afferma che le sue nuove misure sono ora più rigorose di qualsiasi piattaforma di social media.

Questo significa ora, che solo i video caricati da partner di contenuti verificati e persone presenti nei video, che sono membri del suo programma modello, rimangono online.

La maggior parte dei contenuti del sito sono stati caricati da membri della comunità non verificati. Pertanto, milioni di video sono stati rimossi dalla visualizzazione a seguito della nuova norma.

Pornhub afferma anche di essere preso di mira da organizzazioni che vogliono abolire la pornografia, piuttosto che essere valutato in base ai suoi meriti.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]