Pontecagnano: Miss, mister e baby junior e ladies “Spettacolo”. Ecco le vincitrici

Condividi

NARDONE

Pontecagnano, 7 aprile 2017 – Successo per la terza tappa di Miss, mister e baby junior e ladies “Spettacolo”,  concorso Nazionale che porta i vincitori alla tappa di  Fiuggi.  Uno spettacolo di bellezza nel corso del quale non è mancata musica e buone battute, con l’intervento di Pasquale Rea.  A presentare questa come le precedenti tappe di “Miss Spettacolo”, nella sala del Piper di Pontecagnano, l’agente campana Maria Castello, management che, supportata dal   Patron dell’evento Stefano Madonna, ha fatto sì che la sfiata di bellezza aprisse anche ad altre tre categorie.    

Prima classificata categoria Miss spettacolo, Rosaria Ammendola. Altre vincitrici di fasce Lucia Maria Sorrentino,   Maria Pia Ferraro,  Nunzia De Masi   e   Benedetta D’elia.

Con una fascia sponsor si classifica anche Gabriella D’Alessandro, miss spettacolo eleganza, premiata da Francesco Gallucci, titolare della ditta Gallucci di Cisterna dell’olio omaggiando anche un grandissimo uovo di cioccolato.

Categoria lady prima classificata Romina Splendore.   A seguire Ylenia Salzillo e Maria Sdino.  

Categoria mister   – Primo classificato Filippo Iovinelli,   A seguire Vincenzo Maria Madonna e  Luigi Guarino.

Categoria Junior – Prima classificata Francesca Gallucci, a seguire Feerica Gambardella, Sara Petrone, Shanty Splendore, Concetta Torre.

Categoria mister Junior Gabriel Pirelli a seguire Emanuele Riccio e Kevin Martucci.

“Sono sempre più entusiasta e orgogliosa di promuovere eventi di questo genere, che danno valore   alla bellezza a 360 gradi – spiega l’agente della Campania per lo spettacolo Miss Spettacolo, Maria Castello – Qui i partecipanti si mettono in gioco da più piccini e lo fanno tutti con garbo e grazia supportati dalle famiglie. Un grazie particolare agli sponsor, agli amici intervenuti, al patron ma soprattutto a tutti i partecipanti.  Ora siamo pronti per la tappa di Fiuggi “.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]