Pnrr a Somma Vesuviana, il silenzio della maggioranza. Aliperta e Nocerino: “L’amministrazione comunale ha paura del confronto”

Condividi

Sono trascorse ben tre settimane dalla richiesta avanzata dal gruppo consiliare “Siamo Sommesi” di convocare un consiglio comunale a Somma Vesuviana sui fondi del Pnrr e sui progetti per accedervi, ma da allora non c’è stata né la convocazione dell’assemblea, né segnali istituzionali di attenzione alla proposta dei consiglieri Peppe Nocerino e Adele Aliperta.

Un silenzio che ora viene denunciato dai due consiglieri, che spiegano: “E’ evidente che alla maggioranza che governa la città il confronto non interessa, nonostante si parli del futuro di Somma Vesuviana, di fondi importanti e di progetti strategici per il territorio. Anzi, forse proprio per questo si preferisce scappare dal dibattito piuttosto che accettarlo e dover ammettere di essere in difficoltà”.

Nocerino e Aliperta aggiungono: “Siamo sempre più convinti che sia necessaria la Coalizione delle Competenze. Non a caso abbiamo lanciato un progetto politico ed elettorale con questo nome: a Somma Vesuviana non è più tempo di improvvisazioni e superficialità”

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]