Piscitelli (FdI): “Istituzione Pronto soccorso presso AOU Federico II, una necessità per la Campania, per i futuri medici e per la popolazione.”

Condividi

Il tema dell’emergenza sanitaria in Campania – dichiara il Consigliere Segretario Alfonso Piscitelli (FdI) –  non è ancora risolto e le attività dei Pronto soccorso continuano ad evidenziare tutte le criticità immutate nel tempo, con scenari irrispettosi della dignità dell’uomo e del malato che inondano media locali e nazionali.

NARDONE

Chiara é la volontà del Consiglio della scuola di Medicina dell’Università Federico II di dotarsi di una struttura di Pronto soccorso che va di pari passo con la necessità di formare personale medico esperto nell’area dell’Emergenza/urgenza e nella specifica disciplina di Medicina e Chirurgia di Accettazione e Urgenza (MACAU).

L’Università Campana, nelle facoltà di Medicina e Chirurgia, è chiamata a svolgere il suo ruolo formativo in tal senso, finalizzato alla preparazione e all’addestramento professionale dei futuri medici e dell’area dell’emergenza;

Considerato che – continua Piscitelli – nel piano Ospedaliero DCA 103/2018 è previsto che: “Le Aziende Ospedaliere Universitarie entreranno nelle reti tempo-dipendenti, per le discipline afferenti, tramite protocolli di intesa e ogni altro atto indispensabile alla legittimazione del processo Clinico-assistenziale integrato”.

La stessa Scuola di medicina dell’Università degli Studi di Napoli Federico II ha avanzato la proposta di attivazione nell’edificio 12 di un Pronto soccorso Universitario, funzionale sia al miglioramento dell’assistenza in Area di emergenza nella intera Regione Campania, sia al completamento delle funzioni didattiche e di ricerca per i medici specializzandi nelle rispettive discipline d’Area e sono già attivi il Pronto Soccorso Ostretico/Ginecologico, il Pronto Soccorso Pediatrico, la rete IMA.

In definitiva – conclude il consigliere Piscitelli –  si interroga il Presidente della Giunta regionale della Campania al fine di sapere:

  • sul rinnovo del protocollo d’intesa Regione Università Federico II e sulla integrazione nei contenuti per quanto disposto con DCA 103/2018 sopra riportato;
  • sulla mancata attivazione della rete STROKE e della rete Traumatologica già previsti nel DCA 103/2018;
  • sul mancato riscontro della richiesta all’attivazione del Pronto soccorso generale presso la AOU Federico II;
  • sulla richiesta di assegnazione fondi dedicati Alla AOU Federico II per la ristrutturazione e adeguamento dei locali già individuati dalla Scuola di medicina da adibire a Pronto Soccorso.

 

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]