Picchia moglie e figlio: in manette 47enne di Ischia

Condividi

Napoli, 18 lug. – Un uomo di 47 anni, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della compagnia di Ischia per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. La scorsa notte i carabinieri, in seguito ad una richiesta di aiuto al 112, si sono recati a Lacco Ameno ed hanno bloccato l’uomo mentre aggrediva la moglie e il figlio 19enne che si era frapposto nel tentativo di difendere la mamma. Madre e figlio sono stati medicati e refertati al Rizzoli di Lacco Ameno, ottenendo 5 giorni di prognosi per “contusione della parete addominale” ed “escoriazioni al gomito destro”. L’uomo è stato arrestato e portato stamattina alla casa circondariale di Poggioreale.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]