Piano di mobilità turistica per la Campania, De Luca: “la Regione non ridurrà di un euro gli stanziamenti previsti”

Condividi

Napoli, 11 mag. – Per le aziende di trasporto che operano in provincia di Napoli “la Regione non ridurrà di un euro gli stanziamenti previsti nonostante che anche la Regione abbia subito 270 milioni di euro di tagli”. Lo ha assicurato il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, parlando con i giornalisti a margine della presentazione del piano di mobilità turistica per la Campania che prevede un investimento di circa sei milioni di euro. De Luca ha assicurato che verranno seguite con interesse le “vicende che riguardano l’Anm” e le altre aziende che operano nel Napoletano. “Per quanto riguarda la nostra diretta competenza ­ ha proseguito ­ siamo soddisfatti perché l’Eav è stata risanata. Abbiamo riavviato dieci cantieri e sabato mattina saremo a Quarto dove riprenderanno i lavori nel cantiere in località Pisani per altri 20 milioni di euro. Rimane questa criticità su Napoli città e sulla provincia che seguiremo con grande attenzione anche nelle prossime settimane.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]