Peppe Servillo e i Solis String Quartet in “Carosonamente” nell’ambito dell’Avella Art Festival il nuovo spettacolo dedicato a Renato Carosone

Condividi

Martedi 12 luglio 2022
presso l’Anfiteatro Romano di Avella (Av)
i
nizio ore 21,00
Biglietto: euro 5,00
prevendita attiva qui 

(foto di Mimmo Attademo)

Nella splendida cornice dell’Anfiteatro Romano di Avella (Av) sarà di scena martedi 12 luglio (inizio ore 21:00 con ingresso euro 5,00 + d.p.) lo spettacolo “Carosonamente“, un inedito omaggio al maestro della canzone italiana Renato Carosone.
Il concerto, inserito nel programma della nuova edizione dell’Avella Art Festival, sarà l’occasione per presentare dal vivo i nuovi brani dell’album, che da il titolo allo spettacolo, pubblicato il mese scorso dall’etichetta Arealive srl/Believe Digital

Carosonamente” è suonato dal vivo da Peppe Servillo alla voce: Vincenzo Di Donna al violino; Luigi De Maio al violino, Gerardo Morrone alla viola e Antonio Di Francia al cello e chitarra.

Si ride con le canzoni, ma non solo, Renato ci commuove, si commuove guardando con carezzevole ironia i suoi toreri, sarracini , americani. Carosone pensa con affetto la sua gente, con un umorismo semplice, dal basso, senza sarcasmo, senza potere, senza cattiveria nel sorriso. Egli ci porta lontano, sbagliando volutamente strada, per un imprevisto musicale e di parola, noi lo seguiamo sperando di non fare danni, magari ci travestiamo e fra di noi non ci riconosciamo.” – dichiara Peppe Servillo.

  Link ufficiali
https://www.facebook.com/peppeservilloesolisstringquartet
https://www.arealive.it/artisti/peppe-servillo-solis-string-quartet/

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]