Paupisi, i volontari dell’UNAC presidiano il territorio e diventano punto di riferimento

Condividi
PAUPISI (BENEVENTO) – Lo scorso 4 maggio 2019 è nato formalmente in Paupisi la sottodelegazione U.N.A.C. (Unione Nazionale Arma Carabinieri) direttamente dipendente dalla delegazione U.N.A.C. di Maddaloni con funzioni di rappresentanza provinciale di Caserta presieduta dal coordinatore regionale cav. Dott. Gaetano Letizia. La necessità di dare vita alla sottodelegazione nasce dal bisogno di poter dare una identità giuridica ai tanti volontari U.N.A.C. del territorio impegnati anche in eventi ufficiali. Volontari già coinvolti in percorsi di formazione specifica per il ruolo rivestito e già impegnati in altre sedi e delegazioni. Da qui il riferimento a volontari preparati e con esperienza nel settore a cui vengono chiamati a svolgere il servizio di volontariato.
Antonio Puzella UNAC Paupisi
Antonio Puzella

A guidare la sottodelegazione U.N.A.C., per votazione interna e fiducia riconosciuta dal presidente delegante sarà il Responsabile Volontario Operativo Antonio Puzella residente a Paupisi.

In questi due mesi di formale costituzione la sotto delegazione ha svolto regolare servizio sul territorio e a supporto delle altre delegazioni non solo del Sannio ma di tutta la Campania a seconda del fabbisogno. Caratteristica questa proprio del circuito U.N.A.C.  ovvero il ricorso alla collaborazione delle altre delegazione per eventi di forte impatto e elevato rischio di sicurezza, ed è proprio la sicurezza e l’incolumità pubblica a cui viene principalmente chiamata l’U.N.A.C..
Va aggiunto che lo scorso 8 maggio è stata notificata, con atto protocollato al Comune di Paupisi, al Sindaco dott. Antonio Coletta e al Vicesindaco dott. Giancamillo Morelli, la costituzione e l’operatività della  sottodelegazione U.N.A.C.
La comunicazione ufficiale, riferiscono i referenti U.N.A.C. ha subito sortito effetto, ed infatti l’amministrazione comunale si è messa in contatto con il responsabile Antonio Puzella invitandolo a collaborare con la medesima Amministrazione Comunale, previa Convenzione, promettendo in favore dell’U.N.A.C. una sede in comodato d’uso gratuito.
Dunque un buon inizio e ci si augura il primo obiettivo di tanti per il servizio di supporto alla sicurezza, viabilità e interventi socialmente utili a favore del territorio. La sottodelegazione U.N.A.C. di Paupisi già conta 15 aderenti tutti volontari operativi.
Una squadra particolarmente numerosa ed efficace al punto che il Sindaco ha già inoltrato a questa nuova sottodelegazione, e per conoscenza indiretta alla sua diretta rappresentante gerarchica, diverse richieste di manifestazioni pubbliche del suo territorio, le quali sono state regolarmente assistite dai volontari di Paupisi e non solo.
In esito ai recenti interventi, in particolare “Servizio sicurezza festa alla patronale Sant Antonio”, il Sindaco e il Comandante della locale  Stazione CC., L.G.T. Ignazio Abate, si sono complimentati con i Volontari U.N.A.C. per le loro  attività istituzionali.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]