Parte da Napoli il progetto “Attesa in Salute” Io non posso aspettare

Condividi

Dalla volontà e dall’impegno del Presidente dell’ONMIC Napoli, Dr. Antonio Gervasio e dal Presidente dell’Istituto San Giuseppe da Copertino, Ing. Antonio Brizzi di Livorno.

Parte da Napoli questo progetto che nel prossimo futuro sarà sviluppato su tutto il territorio nazionale.

In questo preciso momento storico che vede il servizio sanitario in convenzione, in modo particolare in Regione Campania, interrompersi dopo la prima settimana di ogni mese, stiamo assistendo e vivendo una realtà assurda: liste di attesa minimo di 6 mesi per una visita o un esame specialistico.

L’ONMIC Napoli opera ormai da circa 10 anni in regime di convenzione privata per la specialistica medica con la SOCIAL SANITY CARD: gli assistiti non devono più aspettare diversi mesi per un appuntamento o una prestazione.

Oggi grazie alla collaborazione con l’Istituto San Giuseppe da Copertino (ed all’impegno del suo Presidente, Ing. Brizzi) stiamo organizzando un Centro di Servizi di Polispecialistica Medica, che aprirà fin da settembre prossimo.

Altre 3 strutture socio-sanitarie saranno a breve attivate, una in provincia di Avellino e due in provincia di Benevento.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]