Parigi, attacco di fronte alla ex sede di Charlie Hebdo: la solidarietà del ministro Lamorgese ai feriti e a tutto il popolo francese

Condividi

In una lettera al ministro Darmanin ribadito il comune impegno contro ogni tipo di odio e di violenza

 

NARDONE

Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha inviato una lettera al ministro dell’Interno francese, Gerald Darmanin, per manifestare la sua vicinanza e la sua solidarietà nei confronti delle persone ferite e del popolo francese.

In mattinata, infatti, è avvenuto nella Capitale francese un attentato vicino alla vecchia sede di Charlie Hebdo che ha causato il ferimento di due persone. L’attentatore, un 18enne pakistano già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato poi fermato.

«Questo ennesimo sanguinoso episodio – ha scritto il ministro al collega francese – ripropone tragicamente il tema della sicurezza dei nostri Paesi e impone di rinsaldare ulteriormente il nostro comune impegno contro ogni tipo di odio e di violenza».

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]