Ottaviano – In fiamme il sottobosco in località “Valle della delizia”

Condividi

Ottaviano, 9 luglio 2017 – Una colonna di fumo ha annunciato una ‘calda’ e pericolosa mattinata per la ma montagna di Ottaviano.  Le fiamme hanno preso ad ardere il bosco in prossimità della  località “Vale della delizia”. Diversi i focolai, che hanno duramente colpito una parte della montagna che ricade nella ‘protetta’ vegetazione dell’Ente Parco Vesuvio. Sul posto ad opporsi  alle fiamme, i volontari della Protezione Civile, i vigili del fioco, Forestale e carabinieri  con il supporto dell’elicottero per meglio circoscrivere l’area attaccata dalle fiamme coordinato  dal “D.O.S” (Direttore Operazioni Spegnimento) da terra.  Poco prima dell’orario di pranzo, l’attivazione dell’emergenza  inviata dalla sala operativa della Regione, che ha allertato i volontari di quello che veniva descritto come “un vasto incendio ad  Ottaviano,  in località Valle della Delizia”. Una montagna non facile da percorrere in tutti  i suoi lati, quella di Ottaviano, ragione per la quale, mentre via terra  i volontari e il resto degli operatori , hanno lavorato utilizzando  le vanghe, si è mostrato indispensabile l’utilizzo  dell’aereo li dove,  in vari punti, non è stato  possibile accedere  con gli strumenti che garantissero  l’ausilio dell’acqua. “Doveroso l’utilizzo di un mezzo aereo  – dice il Caposquadra “Cobra2”, Vincenzo Sannino – perché c’era necessità dall’alto di fare bonifica per l’impossibilità di accedere con i mezzi da terra”.  L’incendio ha toccato  bosco e sottobosco, senza però danneggiare le  campagne coltivate.

NARDONE
loading...

Maria Beneduce

Maria Beneduce