Cava De’ Tirreni Ospedale Santa Maria dell’Olmo, Italo Cirielli (FdI): “Pezzo, dopo pezzo, l’Ospedale di Cava rischia la chiusura”

Condividi

“Leggendo i giornali, perché questa Amministrazione o non sa o non vuole far sapere, ho acquisito la notizia che il personale ospedaliero cavense subirà ulteriori due perdite di unità, un chirurgo ed un ortopedico. Questa notizia risulta tragica per le sorti di un plesso già sottodimensionato per dotazione di personale”. Lo annuncia in una nota il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Italo Cirielli: “Come Fratelli d’Italia mettiamo ai primi posti del nostro programma il diritto alla salute; ebbene a Cava De’ Tirreni per colpa di un governo regionale, scellerato, a trazione PD, l’ospedale cavese, fulcro della salute cittadina e non, viene giorno dopo giorno umiliato e ridimensionato”, continua Cirielli, “eppure, l’amministrazione comunale, a guida PD, oltre a non batter  ciglio contro queste continue prepotenze, cosa fa ? All’inaugurazione del nuovo Trincerone invita il Presidente De Luca.

Come si suol dire ? Mazziati e Cornuti. Ciliegina sulla torta? Così come avviene nelle peggiori dittature si è deciso di rimuovere lo striscione che diversi cittadini avevano apposto in segno di protesta nei confronti dell’amministrazione comunale e regionale. Come Fratelli d’Italia, ci troverete sempre dalla stessa parte: a difesa degli interessi e della vita dei nostri concittadini” conclude Cirielli.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]