Ordini e collegi professionali costituito il nucleo territoriale della provincia di Caserta

Condividi

Gli Ordini ed i Collegi professionali della Provincia di Caserta, coordinati dal CUP Caserta, di cui è presidente il notaio Alessandro De Donato, hanno costituito un “Nucleo Territoriale di monitoraggio sull’equo compenso”. L’obiettivo è quello di vigilare sulla corretta applicazione della disciplina in materia di equo compenso acquisendo dati e informazione da segnalare al “Nucleo centrale di monitoraggio” istituito presso il Ministero della Giustizia. Hanno aderito all’iniziativa gli ordini e collegi aderenti al CUP, ovvero: Agronomi, Architetti, Pianificatori e Paesaggisti, Avvocati, Consulenti del Lavoro, Commercialisti ed Esperti Contabili, Geologi, Geometri, Ingegneri, Notai, Periti Agrari, Periti Industriali e Veterinari.

NARDONE

Il Nucleo è coordinato dal presidente del Collegio dei Geometri Aniello Della Valle.

La qualità dell’attività professionale e, di conseguenza, la tutela dei cittadini richiedono inevitabilmente che siano fissati parametri economici di riferimento ancorati al costo minimo dell’attività professionale; tale sistema di criteri potrà servire a prevenire il rischio sia che le prestazioni professionali siano offerte a prezzi insufficienti e garantirne la qualità sia che la mano invisibile e selvaggia del mercato penalizzi i giovani professionisti e le strutture di dimensioni a forte personalizzazione. Una schematica fissazione di compensi predeterminati ingabbierebbe l’attività professionale, laddove la fissazione di un minimo tariffario aiuterebbe a ricostruire la dignità del lavoro autonomo.

 

 

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]