OPEN: due gadget per sostenere la ricerca sul tumore pediatrico

Condividi

TENDI ANCHE TU LA MANO ALLA OPEN ONLUS

Oggi e domani in vetrina due gadget per contribuire alla ricerca e regalare la speranza di un futuro ai bambini

Salerno, 22 giugno 2021  Due giorni per contribuire alla ricerca sul tumore pediatrico. Oggi e domani, 22 e 23 giugno, presso lo store Chicca Collezioni di Piazza Portanova chiunque potrà regalare la speranza di un duro possibile ai piccoli guerrieri che lottano ogni giorno. Due le possibilità di OPEN onlus, Associazione Oncologica Pediatrica e Neuroblastoma, entrambe frutto di un’idea originale, singolare, unica, per sostenere la ricerca sul cancro pediatrico e per garantire l’assistenza alle famiglie dei bambini malati che, a causa delle difficoltà oggettive imposte anche dalla pandemia del Covid 19, hanno espresso esigenze ancora più pressanti.
IL VENTAGLIO CHE UNISCE Un gadget davvero originale. Ventagli da flamenco dai colori vivaci, semplici o impreziositi da pizzo, importati direttamente dalla Spagna. Questa iniziativa, nata per gioco con il semplice passaparola si è diffusa tra le signore che, stanno collezionando i vari colori che ben complimentano il look estivo o invernale. Data la sua inusuale dimensione (h 31.5cm e l 58cm) è ergonomicamente efficiente, con pochi e lenti movimenti riesce a sollevare molta aria. Il suo uso estivo è indiscutibile ma, trova utilità anche in inverno a teatro, in discoteca e ai matrimoni. Coinvolti dall’ideatore, il vulcanico Franco Ricciardi, hanno molto apprezzato il ventaglio anche Laura Pausini e Sergio Assisi.
LA BAGETTA Ideata da Nietta Garzilli, la BagEtta è creata completamente a mano. È realizzata con materiali ricercati di alta qualità, esclusivamente italiani. Foderata in seta e guarnita con passamanerie, bottoni gioiello, inserti in pelle, catene, è un pezzo unico che si distingue per stile e personalità, perciò ognuna è diversa dall’altra per colore, forma, misura, finiture o dettagli.

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]