Omicidio Ciro Esposito, attesa per oggi la sentenza dell’appello a De Santis

Condividi

Napoli, 27 giu. – Si avvia a conclusione il processo di appello a Daniele De Santis, l’ex ultras romanista già condannato a 26 anni di reclusione in primo grado per la morte di Ciro Esposito, il giovane napoletano ferito poco prima della finale di coppa Italia Fiorentina ­Napoli del 3 maggio 2014 e morto dopo 53 giorni di agonia. Oggi sono in programma le arringhe delle parti civili e dei difensori dell’imputato. Probabile che, in serata, ci sia la sentenza. Il pg Vincenzo Saveriano ha chiesto per De Santis, accusato di omicidio volontario, una riduzione di pena con condanna a 20 anni di reclusione.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]