Notte di San Lorenzo a Mondragone, straordinaria partecipazione di pubblico all’evento Calici Di Stelle nel centro storico.

Condividi

Consigliere Bencivenga: “La manifestazione ha creato un fantastico “richiamo” per il rilancio turistico del magnifico litorale domitio. Magistrale e significativa è stata l’emozione dell’assaggio dei vini delle nostre splendide cantine”.

Boom di presenze a Calici di Stelle, la rinomata manifestazione che ogni anno, in occasione della notte di San Lorenzo, anima il centro storico di Mondragone.

CALICI DI STELLE 2Il fascino dell’attesa e dell’emozione tra stelle cadenti e desideri che si avverano in uno sguardo verso il cielo, degustando vino e prodotti del territorio casertano, ha pervaso anche quest’anno la serata del 10 agosto nella città litoranea.

“Significativa e ricca la presenza di pubblico, con oltre 6000 presenze, interessato ai valori dei territori vitivinicoli che identificano una ricchezza produttiva, culturale e storica, creando un fantastico “richiamo” per il rilancio turistico del magnifico litorale domitio.

Magistrale e significativa è stata l’emozione dell’assaggio dei vini delle nostre splendide cantine”, h dichiarato entusiasta il consigliere comunale Gianluca Bencivenga, anche lui in prima fila all’evento..

Quest’anno, tra l’altro, l’evento Calici di Stelle ha fatto il paio con il ritorno della Venere di Sinuessa, collocata all’interno del Museo archeologico “Biagio Greco”, dove sarà visitabile fino al prossimo 30 settembre.

“È stato un fantastico gioco di squadra con la convinzione che il rilancio della nostra città non può prescindere dalla cultura”, conclude Bencivenga.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]